Esplora contenuti correlati

Formazione docenti neo assunti

I docenti neoassunti sono tenuti a effettuare il periodo di formazione e di prova disciplinato dalla legge 107 del 2015. Il Decreto ministeriale 850 del 27 ottobre 2015 del Miur individua obiettivi, attività formative, modalità di verifica e criteri per valutare, nel periodo di formazione e prova, il personale docente ed educativo.

La formazione iniziale prevede

Il bilancio di competenze

Il docente neoassunto traccia un primo bilancio di competenze, un’autovalutazione strutturata, con l’aiuto del docente tutor nominato dal dirigente scolastico.

Il patto per lo sviluppo professionale

Il dirigente scolastico e il docente neo-assunto, in base al bilancio delle competenze, sentito il docente tutor e tenuto conto dei bisogni della scuola, stabiliscono, con un apposito patto per lo sviluppo professionale, gli obiettivi di sviluppo delle competenze di natura culturale, disciplinare, didattico-metodologica e relazionale, da raggiungere attraverso specifiche attività formative.

Fasi e durata

Le ore di formazione sono 50 per ciascun insegnante. Il percorso è articolato in quattro diverse fasi:

  • incontri propedeutici e di restituzione finale (6 ore)
  • laboratori formativi (12 ore)
  • momenti di osservazione fra pari (“peer-to-peer”) in classe (12 ore)
  • formazione on-line su piattaforma INDIRE (20 ore).

La Direzione Didattica Don Milani coordina le attività di formazione dei docenti neoassunti che prestano servizio nelle scuole dell’ambito. In particolare, cura la realizzazione dei laboratori formativi e dell’incontro di restituzione finale.

Condividi: