Esplora contenuti correlati

Piano di formazione di istituto

Il piano di formazione di istituto, incluso nel PTOF, approvato con delibera del Collegio dei Docenti e adottato con delibera del Consiglio di Istituto, include la formazione di ambito e prevede la realizzazione di diverse iniziative per ciascun anno scolastico. E’ finalizzato all’acquisizione di competenze per l’attuazione di interventi di miglioramento e adeguamento alle nuove esigenze dell’Offerta Formativa Triennale.

Gli interventi formativi programmati sono coerenti con:

  • le indicazioni ministeriali per la formazione del personale docente;

  • le priorità e i traguardi individuati nel RAV, con i relativi obiettivi di processo e con le zioni del Piano di Miglioramento;

  • Con le priorità formative dell’Ambito PU10.

Oltre alle attività d’Istituto, è prevista la possibilità di svolgere attività individuali di formazione scelte liberamente, ma in piena aderenza ai riferimenti nazionali, al RAV, al Piano di Miglioramento e alle necessità formative individuate per questa Istituzione Scolastica.

La misura minima di formazione (in termini di ore) di ciascun laboratorio formativo è pari a 25 ore di formazione, salvo diverse indicazioni fornite dal Piano Nazionale di Formazione per la realizzazione di attività formative.

Il Piano di Formazione di Istituto rappresenta un supporto utile al raggiungimento di obiettivi trasversali attinenti la qualità delle risorse umane ed è pertanto un’azione tendente a migliorare il clima nell’organizzazione, per creare condizioni favorevoli al raggiungimento degli obiettivi del PTOF oltre che a dare corpo ad attività di confronto, di ricerca e sperimentazione previste dall’Autonomia; il Collegio dei Docenti riconosce l’attività di formazione e di aggiornamento, sia individuale che collegiale, come un aspetto irrinunciabile e qualificante della funzione docente, funzionale alla promozione dell’efficacia del sistema scolastico e della qualità dell’offerta formativa e deve essere inteso come un processo sistematico e progressivo di consolidamento delle competenze.

 

Condividi: